Vergara ancora troppo acerbo: il colombiano viene aggregato alla Primavera

Jherson Vergara era arrivato al Milan lo scorso giugno con grandi speranze, ma la sua giovane età e le tante, tantissime difficoltà che sta vivendo il club rossonero in questi primi mesi di stagione, non gli hanno permesso di debuttare in prima squadra, in quanto, dopo le amichevoli estive nelle quali aveva dimostrato di essere ancora molto acerbo, il diciannovenne colombiano non ha ancora trovato la fiducia di mister Massimiliano Allegri, che non lo ha mai fatto scendere in campo in gare ufficiali.

Si era, per questo motivo, parlato di una sua possibile cessione in prestito a gennaio, ma la società di Via Aldo Rossi ha deciso di farlo crescere in casa. In che modo? “Retrocedendolo” in Primavera; il nativo di Florida, infatti, sarà aggregato per questa seconda parte di stagione alla squadra di mister Filippo Inzaghi, dove potrà giocare con regolarità ed acquisire maggiore sicurezza nei suoi mezzi, in vista della prossima stagion ,dove proverà a fare colpo sul nuovo allenatore e guadagnarsi un posto stabile tra i grandi.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy