Yakin Basilea - Lo svizzero nel mirino per il dopo-Allegri

Dalla Svizzera: il Milan sfida la Lazio per l’allenatore del Basilea Yakin

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dapprima ottimo calciatore con le maglie, tra le altre, di Stoccarda, Fenerbache e Basilea, Murat Yakin si sta disimpegnando bene anche nelle vesti di allenatore del club svizzero, tanto da attirare le attenzioni di alcuni importanti club europei. Fino ad oggi il club più vicino all’ex capitano della Nazionale Svizzera è stato la Lazio che quasi sicuramente dovrà fare  i conti con l’addio di Vladimir Petkovic, destinato a sedersi proprio sulla panchina della selezione elvetica.

Il portale intoticker.ch, però, aggiunge ai biancocelesti un’altra squadra che sarebbe interessata a Yakin: ci si riferisce al Milan, che lo avrebbe inserito nel ventaglio d’opzioni per la successione a Massimiliano Allegri, sempre traballate su una panchina che probabilmente non lo “regge” più. Il sito elvetico ha parlato addirittura di una sorta di pre-accordo con il tecnico di origine turca, al quale sarebbe stato proposto un biennale da 1,5 milioni di euro annui. Mercoledì Yakin con i RotBlau si giocherà uno storico passaggio agli ottavi di Champions (gli basta un pareggio in casa dello Schalke, ndr) e siamo certi che se l’avventura europea dovesse continuare le attenzioni su di lui potrebbero diventare ben più intense…

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy