Zambrotta: "Questa situazione è colpa di Allegri"

Zambrotta accusa Allegri: “A Livorno non ha motivato la squadra”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Da vice ad allenatore, oltre che giocatore. Gianluca Zambrotta al Chiasso sta provando a diventare grande, ripercorrendo un po’ la storia di Gattuso al Sion giocatore prima e tecnico poi. Fuori dal giro della Serie A, l’ex terzino milanista vede la situazione da spettatore e durante la Domenica Sportiva, non risparmia critiche ad Allegri.

“Quando si verificano situazioni simili a quella contro il Livorno, la colpa non è tanto dei giocatori quanto dell’allenatore, deve essere il tecnico a caricare la squadra e a motivare tutti per evitare che ci siano cali di concentrazione. Io per esempio al Chiasso in una settimana, da quando sono diventato anche il tecnico, ho ridato le giuste motivazioni a tutti ed i risultati si sono visti”.

Per quanto riguarda la corsa scudetto: “Credo lo possa perdere solo la Juventus, perchè la squadra più forte e più organizzata”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy