Firmino (ag. Romulo): “Tre grandi ci hanno contattati, siamo soddisfatti”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Non posso rispondere con certezza, ma so che la Fiorentina vuole discutere con me del futuro di Romulo. Una cosa, però, la posso dire: ci sono altre due grandi squadre come il Milan che mi hanno contattato la settimana scorsa. Non mi sorprende, dunque, questo interesse da parte dei rossoneri. In questo momento, però, preferisco non fare nomi. Sicuramente per noi tutto ciò è motivo di grande orgoglio: siamo rimasti molto soddisfatti del fatto che una grande squadra ci abbia contattato, è la conferma che abbiamo svolto un bel lavoro. Romulo merita tanto, perché è un grande professionista oltre che una grande persona”. Ha deciso di non sbottonarsi nonostante l’evidente soddisfazione, Alex Rodrigo Firmino. Il procuratore di Romulo, uno dei giocatori più sorprendenti e richiesti, lanciato in questo inizio di stagione dal Verona di Andrea Mandorlini, dalle colonne di calcionews24.com lancia il sasso, ma nasconde la mano. Il ragazzo è richiesto, molto richiesto, ma per adesso è meglio non rivelare da chi.

Sulle qualità del brasiliano il suo agente non ha dubbi: Lui è più che pronto, basta guardare al passato. Qui in Brasile Romulo ha sempre affrontato sfide importanti e ha giocato bene ogni volta che ha incontrato grandi squadre; ha fatto bene anche quando giocava in club minori. Quando ha disputato la finale del campionato Paulista contro il Santos di Neymar e Robinho, lui è stato il protagonista di quella gara e la sua squadra, il Santo André, è andata vicina alla vittoria. Lo stesso si può dire quando era a Firenze: ha fornito ottime prestazioni contro Juventus, Inter e Milan. Anche in questa stagione con l’Hellas Verona, per me lui ha sempre fatto molto bene contro grandi squadre come Inter, Milan, Juventus, Roma, Lazio e Fiorentina”.

Sull’eventuale corsia preferenziale riservata al Milan in caso di arrivo di Sogliano, Firmino afferma infine: “Sean mi ha chiamato prima di Natale per farmi gli auguri e per dirmi che vuole parlare del futuro di Romulo. Io sono tranquillo, continuo a fare il mio lavoro e se arriverà una qualsiasi proposta la ascolterò. Per me, comunque, è un ottimo direttore sportivo e meriterebbe questa opportunità. Auguro a lui le migliori fortune. Ho parlato, però, anche con Pradè e la Fiorentina intende prolungare il suo contratto. L’Hellas che acquista il suo intero cartellino? Ci sono tante possibilità, ma credo che voi possiate sapere qualcosa in più nei prossimi giorni”.