CALCIOMERCATO/ Milan, per la difesa Seedorf vuole Doria

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Manca un giorno alla chiusura del mercato invernale e il Milan sembra aver schiacciato il pedale dell’acceleratore. In questi giorni il numero di giocatori che sta andando ad arricchire la rosa rossonera continua ad aumentare, la società però non sta lavorando solo a breve termine, ma anche in ottica futura.

Clarence Seedorf sembra avere le idee chiare su quella che dovrebbe essere la squadra ed in vista della prossima stagione sembra voler puntare su un suo ex compagno di squadra del Botafogo, Matheus Dória Macedo. Da indiscrezioni raccolte da IlSussidiario.net il Milan avrebbe bloccato il difensore centrale classe 94 già per giugno. Al momento non ci sarebbe nulla di scritto, ma gli ottimi rapporti con cui il nuovo tecnico rossonero ha lasciato il club brasiliano, fanno ben sperare per una conclusione soddisfacente per entrambe le parti. Doria inoltre, tra i più dispiaciuti dall’addio di Seedorf, sarebbe rimasto in contatto con l’olandese, che potrebbe decidere di dargli un posto di rilievo nella retroguardia del Milan. Giovane e dotato di grande talento, Doria è stato capitano dell’Under 20 brasiliana, conducendo la sua squadra alla vittoria nel Torneo di Tolone 2013 e ha già debuttato con quella maggiore nel match contro la Bolivia vinto 4-0 dai carioca.

Al difensore del Botafogo sarebbero interessati oltre ai rossoneri anche il Napoli e la Juventus, ma Galliani e Seedorf sembrano intenzionati a superare la concorrenze e fargli indossare la maglia del Milan.