Il presidente del Southampton si dimette: sarà un nuovo dirigente del Milan?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Potrebbero ben presto esserci grosse novità dirigenziali dalle parti di Milanello, novità che si inserirebbero nell’ambito della “rivoluzione societaria” che ha già visto l’assunzione al ruolo di ad di Barbara Berlusconi e l’addio dopo ventotto anni del ds Ariedo Braida. Dall’Inghilterra, infatti, giunge la notizia delle dimissioni del presidente del Southampton, l’italo-svizzero Nicola Cortese. Di professione banchiere, Cortese era amatissimo presidente dei Saints dall’Agosto del 2009 e pare si sia dimesso per frizioni con la proprietaria del club, Katharina Liebherr.

Ma questo cosa a che fare col Milan? Cortese, secondo indiscrezioni varie, potrebbe diventare un nuovo dirigente del club meneghino, anche se parrebbe interessare anche ai cugini nerazzurri. Ennesimo derby “di mercato” all’orizzonte? Chi lo sa, dobbiamo aspettare qualche settimana per capirne di più, ma i media nostrani non hanno dubbi: Nicola Cortese sarà un nuovo dirigente di una delle due compagini milanesi.