Crespo conferma: “Ho sentito Seedorf, adesso o a luglio potrei raggiungerlo al Milan”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Hernan Crespo, indicato da tutti come nuovo assistente di Clarence Seedorf al Milan, ha parlato di questa possibilità negli studi di ‘Fox Sports’: “Il mio sogno è quello di fare l’allenatore. Sono molto amico di Clarence e ci siamo sentiti in questi giorni. E’ successo tutto molto velocemente, lui mi ha chiesto se volevo fare questa esperienza e al momento le opzioni sono tre: o iniziamo da subito a lavorare insieme, o da luglio oppure non si fa niente”.

L’ex bomber argentino ha però fatto intuire come questa possibilità lo stuzzichi molto e che se dovesse arrivare la chiamata definitiva dal Milan lui non direbbe di no. Si è detto tanto di questo esperimento ‘americano’ che Seedorf vorrebbe portare a Milanello con un coach a reparto, un’idea che piace a Crespo: “Io sono uno che appoggia le innovazioni e le sperimentazioni. Fino a qualche anno fa il preparatore dei portieri sembrava un’utopia quindi perché non tentare anche questa nuova strada. Ma ripeto che al momento non c’è nulla di concreto, il mio obiettivo è allenare e mi sono arrivate anche altre proposte di altre squadre”.