Cristante: “Ho i piedi per terra. Un onore essere un simbolo per i giovani”

cristante milan-atalanta (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Queste le dichiarazioni rilasciate da Bryan Cristante a Milan Channel, poco prima di Sassuolo-Milan.

Ho vissuto una settimana come le altre, mi sono preparato insieme alla squadra per questa importante sfida. Fanno molto piacere le parole di un campione come Baresi nei miei confronti, lo ringrazio: adesso sta a me fare bene sul campo. Settore giovanile? Ho fatto tutta la trafila, è bello essere qui oggi: essere un esempio per altri giovani è un onore”.

Così, invece, Cristante a Sky Sport: “Dopo aver fatto bene la prima volta, confermarsi alla seconda è difficile, ma ce la metterò tutta. Se Allegri mi chiede di fare la mezz’ala la faccio, l’importante è lo spirito della squadra. Honda? Ottimo giocatore, deve ancora ambientarsi ma presto può fare grandi cose”.