Ferrari (agente Fifa): “Il Milan seguiva da tempo Essien, la svolta col modulo di Seedorf”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Fabrizio Ferrari, agente Fifa attivo sul mercato europeo, ha rivelato alcuni particolari della trattativa che ha portato Michael Essien al Milan. Affare in cui lo stesso Ferrari ha svolto un ruolo di intermediario.

Con Essien c’erano stati contatti da tanto tempo, poi la trattativa ha avuto una svolta quando si è deciso di cambiare modulo – ha spiegato l’agente ai microfoni di Sky -. Abbiamo cercato di chiudere il più velocemente possibile“.

Quindi sullo stato fisico del centrocampista ghanese: “Si è operato al ginocchio, ma sta molto bene. Non c’è mai stato nessun problema durante le visite. Si è sempre allenato col Chelsea ed è qui per fare il protagonista“. E ancora: “La sua carriera parla per lui, è venuto al Milan per fare il protagonista, non certo la panchina. Al Chelsea i vecchi senatori hanno trovato uno spazio diverso”. Chiusura su possibili ulteriori arrivi in casa Milan: “Non so, ma il mercato in Italia offre sempre sorprese negli ultimi giorni…”.