Filippo Galli: “Non c’è nessuna analogia tra questo Milan e quello del ’95”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Molti tifosi nostalgici hanno ricordato delle analogie tra questa stagione e quella del ‘95, anche all’epoca il Milan fu eliminato dalla Coppa Italia e, in campionato, era al settimo posto. A fugare ogni dubbio ci ha pensato Filippo Galli che ha spiegato le differenze in un’intervista alla Gazzetta dello Sport.

Ecco le sue dichiarazioni: “È vero, a metà stagione eravamo settimi in campionato e fummo eliminati in Coppa Italia. Ma era tutto un altro Milan, capace di vincere Supercoppa Italiana ed Europea a inizio stagione e poi in grado di arrivare in finale di Coppa dei Campioni, pur perdendola. In quel Milan c’erano Tassotti, Baresi, Costacurta, Maldini, Boban, Savicevic, Massaro, Simone…e ci penalizzò il mancato rientro di Van Basten“.