Ibrahimovic: “Vorrei giocare per i tifosi del Celtic ogni settimana, mai visto niente come Celtic Park”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il ritiro in Qatar col PSG è appena iniziato, ma Zlatan Ibrahimovic pensa già al nuovo anno e anche un po’ più in là, oltre la Manica e verso la Scozia. L’ex campione rossonero non si accontenta mai e vuole raggiungere nuovi obiettivi nel 2014 col club parigino.

“Dobbiamo cercare di migliorare i nostri risultati e conquistare dei trofei, vogliamo scrivere la storia di questo club e costruire grandi cose. Non sono mai soddisfatto e voglio sempre vincereha detto Zlatan in conferenza stampa – La squadra è cresciuta, abbiamo un bel gioco e creiamo molte occasioni. Il collettivo ha delle buone qualità e anche dal punto di vista dell’impegno e della mentalità sta crescendo. Al momento sono contento”. 

Ibra però, per sua stessa ammissione, non è mai soddisfatto e in un’intervista successiva allo Scottish Sun ha rivelato un suo sogno per il futuro: “Il Celtic è un club con grande tradizione, un club dove a qualunque grande giocatore piacerebbe chiudere la carriera. Come potrei dire di non voler giocare per questi tifosi ogni settimana? Mai ho visto un’atmosfera come quella del Celtic Park”. Il contratto del giocatore svedese col PSG aveva fatto supporre che avrebbe dato l’addio al calcio con la maglia francese, ma con Zlatan tutto è possibile.