Ecco come una foto piccante potrebbe convincere il PSV a cedere Maher…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’arrivo di Clarence Seedorf a Milano ha portato una ventata d’aria fresca nella società rossonera. L’olandese avrebbe chiesto a Silvio Berlusconi di acquistare dei giovani promettenti per la seconda parte di campionato e per il proseguo della sua avventura sulla panchina del Milan. In cima alla lista dei desideri del neo tecnico milanista ci sarebbe Adam Maher del PSV Eindhoven. La trattativa però potrebbe essere tutt’altro che facile: gli olandesi chiedono una cifra attorno ai 10 milioni di euro, troppo alta per la società di Via Aldo Rossi.

In giornata però è emersa un’indiscrezione che potrebbe abbassare il prezzo del talento del PSV. Una rivista scandalistica dei Paesi Bassi ha pubblicato sulle proprie pagine una foto piccante del centrocampista, immortalato in atteggiamenti intimi con una donna in una stazione ferroviaria. Ai giorni nostri non ci sarebbe nulla di cui meravigliarsi se non fosse che la ragazza in questione risulterebbe non essere la fidanzata ufficiale di Maher. Il club di Eindhoven si dice stupito e imbarazzato da tale comportamento ma ha provato comunque a minimizzare l’accaduto dichiarando che le foto sono vecchie di un anno e mezzo. I quel periodo l’olandese pare non fosse sentimentalmente impegnato ma in molti però starebbero già scommettendo sulla sua cessione.

Ora il destino del giovane classe 1993 gira attorno ad una foto osé, la quale non lascia spazio all’immaginazione. L’opinione pubblica olandese e i tifosi si sono scatenati, la rete e i social network sono invasi da commenti a riguardo. Il PSV ha cercato a smorzare i toni provando a difendere il giovane, così come il suo entourage, ma nessuno è ancora riuscito a dimostrare che la foto in questione risale ad un periodo antecedente al suo fidanzamento. Nel frattempo il giocatore è in silenzio stampa e non rilascia dichiarazioni sullo scandalo che lo sta travolgendo. Un allontanamento dall’Olanda potrebbe calmare le acque: che possa trovare in Italia e al Milan la pace che cerca?