LE ULTIME (06/01): colpo di scena, accordo tra Napoli e Cagliari per Nainggolan. Manca solo il suo “sì”. La Roma insiste, il Milan osserva

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

TUTTE LE VOCI DI MERCATO DALL’1 AL 6 GENNAIO 2014

06/01, ore 11.45NAINGGOLAN
Tutti su Nainggolan, il mercato entra nel vivo. Vi abbiamo raccontato nella notte dell’irruzione del Napoli nella trattativa, con una telefonata tra i presidenti. L’accordo virtuale è stato già raggiunto sulla base di 9 milioni di euro per la comproprietà. Il giocatore non ha però preso una sua decisione. E la Roma non molla, rilanciando. In mattinata i giallorossi avrebbero formulato al Cagliari una proposta da 3 milioni per il prestito e 6,5 milioni per il riscatto della metà del cartellino. 500 mila euro in più rispetto alla proposta del Napoli. Offerte simili, varrà tanto la parola del calciatore. Con Juventus, Inter e Milan alla finestra. La Roma, però, mette la freccia. E Nainggolan, a Milano, riflette sul suo futuro. (Fonte: Gianlucadimarzio.com)

06/01, ore 1.15 D’AMBROSIO
Torino-Milano, distanza breve. Danilo D’Ambrosio lo sa, la valigia è pronta. Per gennaio, o per giugno. Resta da capire se sarà Inter o Milan. La società nerazzurra è l’unica squadra ad aver avviato un dialogo ufficiale col Torino per prenderlo già adesso e anche Mazzarri avrebbe telefonato al ragazzo per convincerlo ad andare adesso e non aspettare a giugno – in tribuna – il Milan. Il giocatore sembra ben predisposto, il Milan invece non sembra convinto di fare un’offerta a gennaio. In queste ore, comunque, si valuterà se proporre delle contropartite come Saponara che piace al Torino. L’Inter, invece, ha già proposto ai granata Mudingayi, Botta e Olsen: nessuno dei tre però entusiasma Petrachi, anche lo stesso Botta non considerato pronto immediatamente. Così, il Torino ha risposto con un’altra lista di tre calciatori tra cui sicuramente Bardi (da lasciare comunque al Livorno, ma prelevandone la metà del cartellino), oppure Duncan, Mbaye o Longo, sempre in comproprietà. Il prezzo di D’Ambrosio fatto dal Torino è di 2,5-3 milioni, la trattativa è in corso ma non risulta definitiva in ogni suo dettaglio. Il dialogo continuerà. La distanza tra Torino e Milano è già nota, la nuova destinazione no. (Fonte: Gianlucadimarzio.com)

06/01, ore 00.50NAINGGOLAN
Clamorosi sviluppi sul futuro dell’indonesiano, come riporta su Twitter Carlo Laudisa, collega de La Gazzetta dello Sport: “Colpo di scena ‪#‎Nainggolan‬: il ‪#‎Napoli‬ s’accorda con il ‪#‎Cagliari‬ per la comproprietà: 9 mln. Oggi il giocatore decide. ‪#‎gds“.‬

05/01, ore 17.00BALOTELLI
Mario Balotelli è nel mirino dell’Arsenal di Arsene Wenger. L’allenatore francese cerca un’attaccante d’affidamento, visti i recenti infortuni di Bendtner e Walcott. Come riporta il Daily Mail l’ipotesi Balotelli sarebbe concreta e il Milan sarebbe interessato a cedere il talentuoso numero 45. Nelle ultime settimane si era parlato di un interessamento di squadre inglesi per il mercato estivo, la novità di queste ore è l’interessamento dell’Arsenal per il mercato invernale.

05/01, ore 13.00SALAMON
Acquistato dal Milan nello scorso gennaio il difensore polacco, attualmente in comproprietà con la Sampdoria, potrebbe tornare al Brescia. Il giocatore sta trovando poco spazio nella squadra genovese e il Brescia sarebbe intenzionato a riaverlo nelle proprie fila. Il calciatore polacco  cerca più spazio, l’ipotesi bresciana è sempre più calda.

05/01, ore 10.30 CVITANIC
La dirigenza rossonera vuole migliorare l’organico offensivo e il giocatore argentino Cvitanic è entrato nel taccuino degli scout rossoneri. La seconda punta classe 1984 in forza al Nizza, come rivelato dal sussidiario.net,  ha attirato le mire di tanti club tra cui proprio i rossoneri che vorrebbero acquistarlo nel mercato invernale.

04/01, ore 20.45 – D’AMBROSIO
Prima il campo, poi il mercato. Prima il danno, poi la beffa. Sempre se di vera beffa si può parlare. Danilo D’Ambrosio, dichiarato obiettivo del Milan per rinforzare la difesa già a gennaio, secondo quanto scrive SportMediaset.it, è ad un passo dall’Inter. L’accordo con il Torino è stato pressoché raggiunto: 2 milioni alla squadra di Cairo (che a giugno l’avrebbe perso a 0), tre anni e mezzo di contratto ad 1 milione a stagione per il giocatore. E tanti saluti. Dalle parole ai fatti, Thohir batte Galliani.

04/01, ore 18.30 – VIVIANO
L’imminente partenza di Amelia e le poco convincenti prestazioni di Gabriel hanno messo il Milan alla ricerca di un secondo portiere. Piace Emiliano Viviano relegato Viviano ai margini dell’Arsenal. L’ipotesi è una pista che nelle ultime ore sta prendendo sempre più corpo.

04/01, ore 14.30 – PAROLO
Resta vivo l’interesse rossonero per Marco Parolo del Parma. Il direttore generale del club emiliano, Pietro Leonardi intervenuto a Radio Radio, ha affermato: “Parolo è un giocatore ambito da più di una squadra, ma non è un oggetto da prendere facilmente. Va via ad una cifra importante, altrimenti resta fino a giugno. Lui ha un contratto con il Parma di questo anno più tre. Lo abbiamo pagato circa 5 milioni. È un ragazzo fuori dalla norma“.

04/01, ore 12.30 – CISSOKHO
Aly Cissokho, terzino del Valencia in prestito al Liverpool, torna nel mirino del Milan dopo esser andato vicino all’ingaggio nell’estate del 2009. Il giocatore francese potrebbe arrivare qualora dovesse saltare l’ingaggio di D’Ambrosio dal Torino.

03/01, ore 23.15 – PERIN
Su Mattia Perin spunta la Juventus. Il portiere, che tanto piace al Milan, potrebbe finire bianconero nell’ambito della trattativa tra Juve e Genoa per portare in Liguria il laterale mancino Paolo De Ceglie. Secondo quanto riposta il Secolo XIX, Marotta avrebbe chiesto a Preziosi di inserire nella trattativa anche le prestazioni di Perin, che rimarrebbe a Genova per altre due stagioni prima di prendere il posto di Buffon.

03/01, ore 20.00 NAINGGOLAN-GABRIEL-VERGARA
Galliani sta per rientrare dal Brasile, domani sera la partenza per l’Italia. E i prossimi giorni saranno importanti per il mercato del Milan. L’obiettivo principale resta sempre Radja Nainggolan, ma la novità di giornata è un’altra, anche se legata al centrocampista del Cagliari: la strategia del Milan è chiudere per il belga solo nel caso in cui dovesse riuscire a cedere prima un componente della rosa dall’ingaggio elevato. E non un top alla Balotelli. Visto il numero esiguo di centrocampisti, gli indizi portano ad uno tra Matri, Mexes e Robinho, con quest’ultimo che difficilmente accetterebbe però destinazione diversa dal Santos. L’idea di Galliani, è quella di riuscire a portare a termine uno scambio di prestiti con qualche club europeo: un mediano in entrata, attaccate o difensore in uscita. Idea intrigante, che permetterebbe poi di puntare dritto su Nainggolan, sempre che il belga non firmi prima con un altro club (Roma e Juve in piena corsa). Sul piede di partenza, anche i giovani Gabriel e Vergara, il cui futuro potrebbe parlare portoghese: sulle loro tracce, infatti, c’è il forte interesse di Sporting Lisbona e Olhanense. Ma si aspetta prima il ritorno in Italia di Galliani. (Fonte: Gianlucadimarzio.com)

03/01, ore 15.30 – PALETTA-VIDIC-SAVIC
Secondo il portale Goal.com, c’è fermento nel mercato dei difensori. Il Milan vorrebbe mettere a segno un altro colpo dopo l’ingaggio di Adil Rami. I nomi che circolano sono quelli di Gabriel Paletta del Parma, valutato 9 milioni, Nemanja Vidic del Manchester United, e Stefan Savic della Fiorentina.

03/01, ore 10.30 – SANTON-ABBIATI
Il procuratore di Davide Santon e Christian Abbiati ha rilasciato alcune dichiarazioni sui suoi assistiti. “Davide sta meravigliosamente al Newcastle: è titolare, ha già giocato 18 partite e adora il calcio inglese. Non penso voglia muoversi nemmeno in futuro”, ha affermato l’agente a Eurosport. Su Abbiati, invece, a TuttoMercatoWeb.com: “Tra lui e il Milan c’è un amore che durerà per sempre. Se il Milan vorrà proporre il prolungamento di un anno Christian accetterà e penso che non si vedrebbe da un’altra parte che non sia il Milan. Abbiamo sensazioni positive, ma avremo modo di confrontarci con Galliani come sempre”.

03/01, ore 10.00 – D’AMBROSIO-CONSTANT
Sempre calda la pista che porta a D’Ambrosio del Torino. Il suo arrivo dipende dalla posizione di Kevin Constant: fuori uno, dentro un altro.

02/01, ore 18.00 – JORGINHO-CRISTANTE
Ritorno di fiamm del Milan per Jorge Luiz Frello Filho, semplicemente Jorginho. Il centrocampista del Verona potrebbe rientrare in una trattativa che coinvolgerebbe anche Bryan Cristante, in prestito. Gli scaligeri chiedono 15 milioni di euro, ma l’inserimento nell’affare del centrocampista rossonero farebbe scendere il prezzo.

02/01, ore 16.30 – ROBINHO
Secondo il sito 61saat.com, i turchi del Trabzonspor si sarebbero fatti avanti per Robinho. Il presidente del club, Ibrahim Haciosmanoglu, vorrebbe regalare il brasiliano ai suoi tifosi.

02/01, ore 13.45 – BALOTELLI
Bomba dalla Turchia. Secondo il sito arcaajans.com, il Galatasaray, fresco giustiziere della Juventus in Champions League, starebbe pensando a Mario Balotelli. La stampa turca, smentita da quella italiana, ha riferito di contatti tra Mino Raiola, procuratore di SuperMario, e il Bulent Tulun, dirigente del club di Istanbul.

02/01, ore 00.00 – NAINGGOLAN-CRISTANTE
Il Milan non molla Radja Nainggolan e difende Bryan Cristante. Secondo Gianlucadimarzio.com, Adriano Galliani si sta opponendo a diverse offerte arrivate nei confronti del 18enne Bryan, “bloccato” aspettando fino alla fine che si possa trovare un accordo con il Cagliari e girarlo così in compartecipazione in cambio del belga.

01/01, ore 20.30 – PJANIC
Miralem Pjanic non si muoverà da Roma, né a giugno né per le prossime cinque stagioni. La società giallorossa, infatti, secondo La Repubblica, ha in programma il prolungamento del suo contratto (in scadenza nell’estate 2015) fino al 2019. Chiusa ogni possibile ipotesi Milan, che si era interessato al giocatore slavo.