CALCIOMERCATO/ Milan, sirene inglesi per Muntari

muntari milan-celtic (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La novità tattica promossa da Seedorf non lascia dubbi: nel 4-2-3-1 fantasia dell’olandese non c’è spazio per i centrocampisti tutto corsa e muscoli che l’ex tecnico rossonero Allegri usava moltissimo. E così Nocerino e Muntari, schierati con costanza nella prima parte della stagione, adesso rischiano di diventare due enormi pesi per la società rossonera che starebbe già sondando il terreno attorno per trovare una soluzione per i due centrocampisti. E dall’Inghilterra arrivano le prime proposte per il ghanese.

Pupillo di Allegri, Muntari è in rossonero dal gennaio del 2012. Con Seedorf ha diviso lo spogliatoio per gli ultimi sei mesi della sua avventura a Milanello e adesso l’olandese, rientrato alla base con il ruolo di allenatore, non sembra tenere in considerazione l’ex Inter. La prima voci di mercato parlano di un interessamento Oltremanica, specialmente dell’Hull City. Muntari ha già assaggiato la Premier League, con la maglia del Portsmouth dopo essere esploso in Italia con l’Udinese, e un ritorno in Inghilterra sarebbe gradito anche al giocatore.

Il Milan valuta il giocatore intorno ai 4-5 milioni e la formula opzionabile potrebbe essere quella del prestito con diritto di riscatto fra sei mesi, in modo tale da valutare prima il giocatore, che ha contratto coi rossoneri sino al giugno 2015. Il procuratore del giocatore è lo stesso di Essien: presto, per uno o per l’altro assistito, potrebbe esserci un incontro.