Cagliari-Milan: Amelia tra i pali, dubbio Rami-Mexes. Honda dal 1′

PROBABILI FORMAZIONI (SpazioMilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La Serie A è alla 21a giornata, la seconda del girone di ritorno. Allo stadio Sant’Elia domenica 26 gennaio 2014 ore 15 si sfidano Cagliari e Milan. Il Cagliari sta attraversando un periodo di scarsa forma complessiva, è reduce da due sconfitte consecutive e la classifica sta iniziando a farsi nuovamente preoccupante. Il margine sulla zona retrocessione si va assottigliando e adesso è di soli quattro punti. Il Milan, a sua volta, non sta benissimo.  In settimana è arrivata anche la sconfitta interna contro l’Udinese nei quarti di finale di Coppa Italia che ha messo a nudo anche agli occhi di Seedorf i problemi della squadra dopo la vittoria contro il Verona.

Clarence Seedorf deve fare con i problemi in difesa. Out Silvestre, Zapata e all’ultimo momento anche Abbiati che non ha smaltito l’influenza. Tornano tra i convocati Pazzini, Constant, Abate, Muntari e Bonera. In porta quindi va Amelia che avrà davanti a lui De Sciglio a destra ed Emanuelson a sinistra (anche se all’ultimo momento l’olandese potrebbe schierare Abate con De Sciglio spostato sull’altra corsia). Al centro sicuro del posto Bonera con uno tra Rami e Mexes, con il primo favorito sul secondo. Cerniera di centrocampo composta da Montolivo e De Jong. I tre trequartisti saranno Honda, Kakà e Robinho che agiranno davanti a Balotelli.

Lopez ha recuperato Pinilla (squalifica ridotta). Il cileno farà coppia in attacco con Sau e con Cossu che agirà alle loro spalle. In porta Avramov dovrebbe riprendersi il posto da titolare al posto di Adàn. L’unico ballottaggio riguarda la fascia sinistra tra Avelar e Murru con quest’ultimo favorito. Questi i probabili undici rossoblu: Avramov; Pisano, Rossettini, Astori, Murru; Dessena, Conti, Ekdal; Cossu; Pinilla, Sau.