Muntari: “Grazie a Seedorf sono al Milan. Ci rialzeremo presto”

muntari (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dalla bocca di Seedorf fino ad ora non è stato detto niente in merito alla posizione di Muntari. Eppure si sente sempre più spesso di una possibile cessione del centrocampista ghanese perché “mal visto” dall’olandese, ipotesi prontamente smentita dallo stesso Sulley in un’intervista a GH One.

Seedorf è un meraviglioso professionista, l’ho avuto sia come compagno di squadra che come avversario: ho giocato con lui per un anno prima della sua partenza per il Brasile, è una grande persona. Clarence conosce bene il club ed ora ci aiuterà, speriamo che tutto vada bene”. Una presenza influente in positivo per la sua carriera, Muntarui svela un retroscena: “Ricordo quando abbiamo giocato contro in Supercoppa Italiana in Cina, lui è venuto da me per incoraggiarmi e mi ha disse di avere pazienza, visto che a quel tempo non giocavo regolarmente con l’Inter. Ho raccolto il suo consiglio e sei mesi dopo sono andato a giocare arrivato al Milan. È stata una cosa speciale per me“.

Infine: “Voglio far bene sia in Champions League che in Coppa Italia, anche perché in questo momento il campionato ci è sfuggito di mano. E’ brutto guardare la classifica e vedere la nostra posizione, ma lavoreremo sodo per rialzarci presto: ora dobbiamo solo concentrarci sulla Champions League e sulla Coppa Italia“.