Sanchez de Puerta (ag. Vadillo): “Alvaro è felice al Betis”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

“Alvaro è felice al Betis: è un giovane interessante, che ha ambizioni di crescita. Potrebbe anche partire, ma servono offerte concrete e per ora non ce ne sono“. E’ molto chiaro, ma non chiude le porte a nulla, Jose Maria Sanchez de Puerta, agente dell’esterno del Betis Siviglia Alvaro Vadillo, nel corso della sua intervista a calciomercato.com.

L’interesse del Milan, dunque, per ora non ha ancora nulla di concreto: “Ne ho sentito parlare, ma non ci sono ancora stati contatti. Ha altri due anni e mezzo di contratto e una clausola rescissoria di 20 milioni di euro: certo, ho sentito tante voci in questi giorni, anche riguardo all’Arsenal, ma non ci è pervenuta alcuna offerta ufficiale”.

Sull’impatto che potrebbe avere Vadillo sul campionato italiano, infine, l’agente non ha dubbi: “Ritengo che se un giocatore è davvero forte, lo è ovunque, e penso possa essere il caso di Alvaro. Inoltre se è vero che il calcio italiano è molto tattico, è anche vero che sta cambiando; io ho già un giocatore al Bologna e vedo che si sta trovando molto bene, e sono in buoni rapporti con la Fiorentina, dove giocano ad esempio molti spagnoli. Alvaro in passato è stato vicinissimo ad un club italiano, ma aveva solo 17 anni e alla fine non se ne fece niente. Non nego che la serie A gli piacerebbe: è un campionato con molti club ben strutturati. Allo stesso tempo, però, così gli piacerebbe anche l’Inghilterra, l’Arsenal in particolare. Ripeto, però: prima di tutto servono le offerte”.