Spalletti: “Vorrei aprire il ciclo rossonero e consigliare Balo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Luciano Spalletti in vacanza in Italia, è pronto a ripartire per la Russia del suo Zenit, con in tasca però un sogno che confessa alla Gazzetta dello Sport: “Con gli occhi dell’allenatore, sarebbe positivo arrivare al Milan in questo momento. Tutti sono consapevoli nel mondo rossonero che bisogna cambiare diverse cose. È finito un ciclo e ne va aperto un altro”.

Se mi piacerebbe allenare Balotelli? Come no. Avrei da dirgli alcune cose. Mario ha qualità, è forte ma ogni tanto ha bisogno dei consigli giusti”.

Mentre per quanto riguarda Honda: “Lo conosco bene. Mi ha fatto anche gol benché avessi spiegato le sue qualità ai miei difensori. Honda è un trequartista di grandissima qualità, nasconde la palla. Può formare una coppia perfetta con Kakà. Ricky ama più la profondità, Honda il pallone tra i piedi. Credo che non avrà problemi anche perché Zaccheroni gli avrà spiegato i segreti del Milan”.