CALCIOMERCATO/ Milan, sogno proibito dal PSG: Seedorf vuole Thiago Silva

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Un nuovo tormentone, altro colpo sulla carta impossibile. TuttoSport di oggi lancia una bomba sul mercato rossonero: Seedorf vuole Thiago Silva. E il brasiliano, pochissimi giorni fa, diceva di sentire la mancanza del campionato italiano. Come Sheva, come Kakà.

A favore del Milan, secondo quanto riporta il quotidiano di Torino, giocherebbe il fatto che il Presidente del club, Nasser Al Khelaifi in estate dovrebbe lasciare il suo ruolo per motivi politici. Un disimpegno quindi che potrebbe far rima con una piccola smobilitazione, a partire dal difensore più forte al mondo. Anche un eventuale conquista della Champions, con una considerevole scorpacciata di titoli, potrebbe essere un altro passo importante.

Ad oggi Thiago resta un sogno, proibito visto che il tetto massimo degli ingaggi è di 10 milioni di euro e quello del brasiliano supera nettamente la cifre. Ma si sa, certi amori sono disposti a ridursi lo stipendio.