L’Atletico impatta sul campo dell’Almeria, dura sconfitta 2 a 0

image
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’Atletico Madrid di Simeone rimedia un’altra dura lezione. Dopo la sconfitta rimediata in Coppa del Re contro il Real i conchoneros si scontrano con l’Almeria all’Estadio de los Juegos Mediterráneos, partita valida per la 23esima giornata della Liga.

La partita regala tutte le sue emozioni negli ultimi 15 minuti di gioco. Al 77′ Vidal supera la difesa dell’Atletico con uno splendido dribbling, prima di provarci dalla distanza, il pallone carambola su entrambi i pali prima di uscire. Passano appena tre minuti tuttavia che i padroni di casa agguantano il vantaggio. Autore della rete Verza, che calcia da posizione impossibile e trova il palo più lontano battendo Aranzubia. Il portiere dell’Atletico è poi il protagonista di un’uscita scomposta su Jonathan Zongo, dopo qualche secondo di indecisione l’arbitro espelle l’estremo difensore e indica il dischetto del rigore. Tra i pali è costretto ad andare Gabi, Simeone infatti ha esaurito i cambi a disposizione, che davanti a Verza non può nulla e l’Almeria sigla il 2 a 0.

Una sconfitta che pesa come un macigno sul morale di Simeone e i suoi, che perdono la vetta della classifica raggiunti dal Real, uscito vittorioso per 4-2 nella sfida contro il Villareal.