Balotelli litiga con un fotografo, intervengono i carabinieri – UPDATE/ “Lite coi miei amici, mi son tenuto a distanza”

UPDATE (21.00)/ Mario Balotelli sostiene di “non aver preso in alcun modo parte all’alterco, tenendosi a distanza” dalla discussione. La spiegazione è stata fornita dallo stesso attaccante rossonero, interpellato dal Milan, dopo la diffusione della notizia di una presunta lite con un fotografo ieri sera a Santa Margherita Ligure. E ancora: il giocatore ha di fatto confermato l’episodio della lite tra il suo gruppo e il fotografo, ma ha negato categoricamente di aver partecipato in prima persona alla “rissa”, avvenuta all’esterno di una discoteca. Balo, indisponibile per un problema alla spalla, era a Santa Margherita Ligure per seguire la partita del fratello Enoch.

Nella giornata in cui il Milan vince a Genova contro la Sampdoria, Mario Balotelli si rende protagonista di una forte lite con un fotografo. Come riporta Repubblica.it l’attaccante rossonero era in una discoteca di Santa Margherita Ligure, Mario si trovava in Liguria per vedere la partita del fratello Enoch, che milita nel Bogliasco.

Come riportano testimoni oculari Balotelli avrebbe litigato con un fotografo che lo pedinava da un giorno, alla ricerca di una foto di SuperMario con la fidanzata Fanny. Mario avrebbe aggredito il paparazzo anche con calci e pugni, il fotografo ha chiamato i carabinieri che hanno identificato i due litiganti. Un’altra balotellata?

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy