Benitez, super-offerta dal Qatar: De Laurentiis pensa già ad Allegri?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il sondaggio della federazione qatariota per Rafa Benitez non sembra essere passato inosservato da Napoli. Il tecnico spagnolo non sta vivendo un momento felicissimo con i partenopei e la federazione del Qatar avrebbe deciso di puntare su di lui in vista dei Mondiali del 2022, che si terranno proprio in casa loro, non ricevendo un secco no come era stato per le precedenti proposte a Pep Guardiola, prima che accettasse l’offerta tedesca del Bayern Monaco, e di Marcello Lippi, prima dell’avventura in Cina. Un’apertura che porterebbe Massimiliano Allegri sulla panchina del Napoli.

Benitez ha un contratto col club di De Laurentiis fino al 30 giugno 2015: pensare quindi che lo spagnolo rinunci a questo progetto dopo appena una stagione pare difficile. Ma la super-proposta del Qatar parla di ricoprire Benitez d’oro, trasformandolo nell’allenatore più pagato al Mondo: 10 milioni di euro l’anno. Attualmente l’ex Inter e Liverpool guadagna 3 milioni e si sa che nel calcio, più che i sentimenti, comandi il Dio denaro. E la prima ipotesi nella test del produttore cinematografico per sostituire lo spagnolo sarebbe proprio l’ex Milan, Allegri, attualmente ancora fermo a un mese dall’esonero coi rossoneri.

In estate, quando sembrava oramai chiuso il rapporto tra i l Milan e Allegri, con il Napoli ancora alla ricerca di un nuovo allenatore dopo Mazzarri, per la panchina partenopea si era anche fatto il nome del tecnico livornese. A giugno, a bocce ferme, qualcosa potrebbe muoversi: occhio ai colpi di scena.