Caso Boateng, si dimette il medico dell’antidoping

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ha fatto scalpore in Germania e ha impiegato pochissimo a rimbalzare anche in Italia. Stiamo parlando della foto che ritrae Kevin Prince Boanteg durante i controlli anti doping successivi alla partita vinta dallo Schalke a Leverkusen: sigaretta, cellulare e birra.

Oggi la commissione antidoping tedesca ha reso noto che il medico coinvolto ha ammesso che si trattava di un comportamento improprio e ha chiesto di essere sollevato dall’incarico.