Boateng: “Il Milan per me è ancora una ferita aperta. Allegri? Non l’ho più sentito”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Parole che faranno parlare molti tifosi rossoneri quelle di Kevin Prince Boateng. Il calciatore ghanese ha rilasciato una lunga intervista a Chi: “Il Milan per me è ancora una ferita aperta. Guardo tutte le partite in tv e mi viene da piangere a vedere quella posizione in classifica. Ho scritto a mister Seedorf un messaggio di ‘in bocca al lupo’ e sento ancora qualche mio compagno di squadra“.

Ancora l’ex 10 rossonero su Balotelli: “In casa rossonera si vive una situazione difficile, ma se carbura il fenomeno Mario Balotelli, non ce ne sarà per nessuno“. Infine su Allegri: “Non l’ho più sentito, perché dovrei? Il calcio è così. Oggi a te, domani…spero non a me”.