Boateng: “Sogno di giocare nel Real Madrid da quando ero bambino”

I sogni son desideri anche per chi come Kevin Prince Boateng dalla vita ha avuto tutto… o quasi. Questa mattina, a poche ore dal match di Champions League fra Schalke04 e Real Madrid, il ghanese ha rilasciato un’intervista al quotidiano SportBILD. Ecco quanto ha dichiarato:

“Quando ero bambino guardavo sempre le partite del Real Madrid in televisione. Era il mio sogno giocare un giorno per la squadra spagnola. In quegli anni c’erano in campo campioni del calibro di Figo, Ronaldo e Zidane. Li ammiravo davvero tanto”.

Nella sfida di stasera, valida come andata degli ottavi di finale, lo Schalke 04 ha perso con un tennistico 6-1 grazie alle doppiette di Bale, Benzema e Cristiano Ronaldo. Di Huntelaar, vecchia conoscenza del Milan, la rete della bandiera per i tedeschi. Boateng è stato sostituito da Goretzki al 59º.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy