SM VIDEO/ Cairo: “Cerci il Milan non me l’ha chiesto. Ho visto bene i rossoneri”

cairo2
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

GUARDA IL VIDEO!

Le dichiarazioni di Urbano Cairo, presidente del Torino, a Sky Sport dopo l’1 a 1 di San Siro.

Ventura è talmente bravo che potrebbe lavorare in Tv… Non c’è amaro in bocca per questo pareggio, abbiamo affrontato un gran bel Milan. Certo, fossimo andati sul 2 a 0 il successo potevamo anche raggiungerlo, ma va bene così. Il nostro mercato è stato accorto, abbiamo cercato e preso delle alternative. E’ D’Ambrosio che ha scelto di andare via, con l’Inter poi abbiamo trovato un accordo. Non ho ricevuto nessuna offerta per Cerci, speriamo di arrivare il prima possibile a 40 punti, magari pensare ad altri obiettivi ed infine staremo a vedere se Cerci ed Immobile vorranno rimanere con noi. La squadra sta crescendo ma ma può ancora migliorare, il gruppo è solido e unito: ognuno si aiuta a vicenda. La musichetta della Champions? Non la conosco… Il nostro obiettivo, ora, è continuare a giocare bene, non arrivare ad un determinato piazzamento”.

Cairo a Milan Channel: “Nel primo tempo abbiamo avuto grande aggressività a centrocampo, poi preso il gol c’è stato un attimo di preoccupazioe, e in 20 minuti il Milan ha prevalso. Ma poi soffrendo abbiamo fatto una buona prova e qualche volta il Milan ha rischiato di prendere contropiedi pericolosi. Noi cerchiamo di tenere molto il gioco per poi consentire profondità a Cerci e Immobile che possono fare molto male. D’Ambrosio? Gli auguro tutto il bene, ha avuto un’opportunità e non l’ha voluta perdere”.