Dopo la mancata cessione, Biabiany pensa al rinnovo con il Parma

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Poteva essere l’ultimo acquisto della recente sessione di mercato invernale del Milan, ma ora Jonathan Biabiany potrebbe addirittura estendere il contratto con lo lega al Parma.

Il giocatore classe 88′ era stato richiesto da Clarence Seedorf, bisognoso di esterni per meglio applicare il 4-2-3-1, ma, proprio quando l’accordo tra i rossoneri e gialloblù sembrava in dirittura d’arrivo, l’affare è sfumato a causa della formula del trasferimento: la società meneghina era propensa ad un prestito con diritto di riscatto, mentre la società di Ghirardi, motivata dalla data di scadenza del contratto del francese (Giugno 2015), voleva si cedere il giocatore in prestito, ma con obbligo di riscatto. Contratto che ora Biabiany potrebbe anche estendere; è infatti da registrare in tal senso, l’affermazione di Pietro Leonardi, amministratore delegato dei ducali, dall’account Facebook ufficiale del Parma: “Siamo orgogliosi  del fatto che Biabiany sia voluto rimanere. Significa che c’è un progetto di società valido. Adesso rafforzeremo la sua volontà dando continuità al contratto che lo lega a noi”. 

Ricordiamo che nelle ultimissime ore di mercato, anche la Lazio aveva mostrato interesse per Biabiany, destinazione però rifiutata dal giocatore stesso.