Galliani: “Gioia incredibile, come avesse vinto la Prima Squadra. Petagna unico, Inzaghi è nostro!”

Queste le dichiarazioni rilasciate da Adriano Galliani a Milan Channel, dopo la vittoria della Viareggio Cup della Primavera del Milan.

E’ una gioia incredibile, sono davvero molto contento per i ragazzi, per Pippo e per tutto il Milan. È una squadra che dà tutto per il proprio allenatore. Sono fiero di non aver mollato Pippo, lui era felice di rimanere: non mi ha mai chiesto di andare via con grande convinzione. Stasera aspetteremo con calma la Primavera e ceneremo tutti insieme da Giannino, questi erano gli accordi con Inzaghi e Galli“.

E ancora: “Petagna ha fatto un gol pazzesco, meraviglioso: ha fatto tutto, sia in attacco che in difesa, è servito riportarlo a casa a gennaio. Ogni tanto qualcosa di buono lo facciamo ancora. Espulsione Fabbro? Abbiamo vinto e va tutto bene, ma se avessimo perso lo avrei ammazzato (ride)… Lo capisco, è giovane e voleva gioire. Sono felice come se avesse vinto la Prima Squadra, benissimo così. Ci mancava anche qualche giocatore, sono emozionato. Inzaghi avrà un grande futuro come allenatore, è assatanato: in questi giorni mi ha chiamato per spostare le partite in campionato, se hai questa voglia fai strada. Siamo primi come numero di vittorie in questa competizione, ci voleva“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy