Mancini Milan - Il tecnico: "Balo deve usare meglio il suo talento"

Mancini: “Balotelli deve uscire dal guado. Seedorf? Le conoscenze del mestiere non si comprano”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il tecnico del Galatasaray Roberto Mancini ha rilasciato una lunga intervista a La Stampa, nella quale ha avuto la possibilità di trattare numerosi temi e trovato anche il tempo di parlare del Milan e del suo giocatore più rappresentativo, quel Mario Balotelli che lui volle fortemente al Manchester City. Il tecnico di Jesi ha usato bastone e carota con SuperMario: “Balotelli ha un talento straordinario che deve decidersi a usare con continuità, perché intanto il tempo passa e lui rischia di restare a metà del guado. Ha i colpi decisivi, il gol al Bologna è stato l’emblema delle sue qualità“.

Meno dolci le parole per Clarence Seedorf, da un mese circa allenatore dei rossoneri: “Giocai con lui nella Samp quando era giovane ed è giovane pure come allenatore: ha bisogno di più tempo perché le conoscenze del mestiere non si comprano e le buone idee vanno testate sul campo. A parole ci si può dichiarare molto offensivi. Poi bisogna trovare il bilanciamento“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy