Brutta sconfitta per il Mediolanum Milan contro Varedo: 8-0

Mediolanum Milan Femminile (Copyright - SpazioMilan.it)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo la sconfitta in casa per 3-1 contro il Nord Voghera, le ragazze del Mediolanum Milan erano chiamate ad una prestazione di forza per evitare di perdere il treno delle migliori. La sfortuna però si è accanita nei confronti della squadra di Annalisa Zambetta che questo fine settimana era contrapposta proprio alle prime in classifica, le fortissime ed esperte ragazze del Varedo. La prossima settimana finalmente le rossonere incontreranno una squadra di pari livello, il Cosio Valtellino. Sarà necessario vincere per evitare di rimanere troppo arretrate in classifica.

LA FORMAZIONE

Il Mediolanum Milan ha giocato con la seguente formazione: 1) Ferrandi, 2) Pilati, 3) Fabbris, 4) Palopoli, 5) Peschiera, 6) Battistini, 7) Cossi, 8) Chiaromonte, 9) Lombardo, 10) Liguori, 11) Succi. A disposizione: 13) Negri, 14) Reguzzoni, 15) Pea, 16) Colacrai, 17) Di Venti. Allenatori: Annalisa e Giovanni Zambetta.

LA CRONACA

Le ragazze del Mediolanum Milan sono entrate in campo motivate ma consapevoli della netta superiorità delle avversarie. Dopo la prima frazione di gioco, le brianzole erano già in vantaggio per 4-0 e nel secondo tempo hanno raddoppiato portandosi sull’8-0. Le rossonere hanno pagato l’inesperienza e la mancanza delle giocatrici cardine della squadra come Ferraro, Belotti e Dell’Agostino. Questa settimana dovrebbero concludersi delle importanti trattative di mercato che vedrebbero l’ingaggio della tedesca Pilath e della marocchina Hamdouni. I nuovi acquisti Palopoli, Lombardo e Cossi, giunti al Mediolanum Milan la scorsa settimana, hanno già esordito contro il Varedo.

IL COMMENTO DELLA PRESIDENTESSA

La presidentessa del Mediolanum Milan è stata raggiunta telefonicamente da SpazioMilan.it e in esclusiva ha dichiarato: Nonostante tutto sono contenta delle mie ragazze, sono uscite dal campo sconfitte ma a testa alta. Noi avevamo in squadra diverse ragazze giovanissime che finora hanno giocato meno e dei nuovi acquisti, mentre il Varedo ha un’età media molto elevata rispetto al Mediolanum Milan. Sono più grandi, più furbe e hanno un’enorme esperienza che in queste categorie aiuta molto. Eravamo senza attaccanti a causa degli infortuni ma abbiamo comunque giocato bene, stiamo crescendo di partita in partita. Domenica prossima sarà una bella gara, le avversarie saranno al nostro livello e ci divertiremo. Spero che i tesseramenti che abbiamo in corso vadano a buon fine, ci servono delle calciatrici per sistemare la rosa”.