SalvaMario. Honda è quasi un problema, Taarabt ormai un’enorme risorsa

ABBIATI 6.5 – Bravo nel deviare il colpo di testa di Krhin, miracoloso su Christodouloupoulos. Oggi ha mantenuto in “vita” la difesa.

DE SCIGLIO 5.5 – Dietro non è impeccabile, anzi, ma in fase offensiva si fa apprezzare alla distanza, con cross precisi e spesso interessanti.

RAMI 6 – Colosso che si fa rispettare, bene così. Concretezza al punto giusto, cresce anche l’efficacia. Menomale che c’è e resiste.

ZACCARDO 5.5 – Gettato nella mischia all’improvviso, decide di non osare: scolastico. Dignitoso anche se grosse sicurezze non ne dà.

CONSTANT 5.5 – Meglio i primi 45’, “scompare” nella ripresa. Propone con lentezza, occasione sfruttata a metà.

DE JONG 6 – Fa il suo, anche se con meno vigore del solito. Contrasti sì, ma la condizione fisica sta calando sempre di più

Dal 63’ MUNTARI 5 – Stranamente disorientato, sbaglia molto in pochissimo tempo.

MONTOLIVO 5.5 – E’ uno dei pochi che prova a concludere, ma si spegne presto. Nel secondo tempo si nasconde. Più coraggio, capitano.

HONDA 4.5 – I fischi di San Siro per una pessima prestazione, la peggiore da quando è approdato in rossonero. Se non è un problema, poco ci manca. Seedorf gli dà fiducia, ma la pazienza ha un limite.

Dal 66’ PAZZINI 6 – A questo Milan serve come il pane, dà la scossa con cose semplici ma preziosissime. Ossigeno puro.

KAKA’ 5 – Momento no. Prova ma non riesce e fare la differenza, fermo sui suoi passi. L’intenzione c’è, manca il resto.

Dall’80’ POLI S.V.

TAARABT 7 – Predica nel deserto, è il solo che convince davvero. Qualità enormi e piedi deliziosi, nettamente il migliore in campo. Che risorsa!

BALOTELLI 6 – Prestazione pienamente insufficiente, il voto è solo per il gol: unico ed inimitabile. Non sarà ancora un campione, ma sta salvando il Milan di Seedorf.

SEEDORF 5.5 – Assistito ancora dalla fortuna, ora sono 10 i punti conquistati in campionato in 5 gare: media da Champions. Ma c’è ancora molto che non va.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy