Mpasinkatu: “Al Milan e a Seedorf servono tempo e quotidianità”

A parlare del futuro del Milan in esclusiva per IlSussidiario.net è il direttore sportivo Malù Mpasinkatu: “Io credo che Seedorf abbia detto delle cose giustissime a proposito di Balotelli, ha cercato di aiutarlo. Ha spiegato a Mario che ha tante potenzialità ma che non riesce a metterle in mostra per diventare un vero campione, dovrà assolutamente fare gli sforzi necessari per crescere”.

E ancora: “Seedorf non è in discussione, non scherziamo. E’ appena arrivato e ha preso una squadra non sua, bisogna dargli tempo, non è certo facile. Il Milan ci ha abituato a diverse imprese in Champions League, per esempio quella contro il Barcellona di Messi. Tutto potrà succedere”.

Su Honda: “Penso che anche in questo caso si debba avere pazienza. E’ un ragazzo appena arrivato da un campionato diverso. In più non aveva giocato a causa della pausa invernale del campionato russo. E poi conta tanto anche il momento della squadra. Al Milan hanno fatto bene diversi giocatori importanti, non certo fenomeni, anche e soprattutto grazie al contesto con una squadra che era di livello”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy