VIDEO/ Colpisce volontariamente l’arbitro, ma il direttore di gara…

para
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ecco l’impresa di Luis Cabral, difensore del Guaranì. Il giocatore è riuscito nell’impresa di colpire volontariamente l’arbitro senza venire neanche ammonito. Tutto è accaduto nel corso del match contro l’Universidad Chile quando il centrale paraguaiano, una volta perso il pallone, ha colpito alle spalle il direttore di gara dopo averlo “puntato” con lo sguardo.