Ghirardi e il suo Parma in Vaticano: ecco i “gustosi” regali per Papa Francesco

PAPA
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Quella di ieri, sabato 1 febbraio, è stata una giornata da ricordare per il Parma, ricevuto in Vaticano da Papa Francesco.

“Il presidente Ghirardi – informa il Parma – ha dialogato subito con Sua Santita’ avendo poi modo di fargli omaggio dei prodotti tipici del territorio, della maglia crociata e del libro del Centenario del Parma. Accanto al presidente l’amministratore delegato Pietro Leonardi che aveva gia’ incontrato Papa Bergoglio lo scorso 16 ottobre con la Pietro Leonardi onlus e mister Donadoni. A sancire l’atmosfera intima e straordinaria che si e’ creata, la richiesta di Papa Francesco di poter condividere il mate portato da Walter Gargano e dagli argentini Mauri, Paletta e Schelotto. Quando si e’ congedato dalla delegazione gialloblu, si e’ raccomandato: “Pregate per me”. Al termine dell’udienza con il Santo Padre, la comitiva crociata ha visitato la Cappella Sistina e quindi ha fatto ritorno in hotel per il pranzo“.

Tra i doni apprezzati da Papa Francesco: culatello, salami e formaggi tipici del territorio emiliano.