Per la supersfida contro la Juventus, Seedorf potrebbe recuperare Robinho

Per l’attesa sfida, in programma Domenica sera a San Siro, contro la capolista Juventus, Clarence Seedorf potrebbe recuperare Robinho.

L’attaccante verdeoro, fuori dal 10 Febbraio per un problema all’adduttore della coscia sinistra, stando a quanto riportato da calciomercato.com potrebbe esser disponibile per il big match partendo dalla panchina. Una notizia che potrebbe rivelarsi positiva, a patto che il brasiliano si dimostri un giocatore rinato e lontano parente di quello abulico fin qui sceso in campo, soprattutto viste le condizioni di Mario Balotelli, ancora in dubbio per la supersfida contro i bianconeri per via del problema alla spalla riportato contro l’Atletico Madrid, e Giampaolo Pazzini, che giocherà con una mascherina protettiva a causa della lussazione della cartilagine nasale. Con Seedorf che vuole evitare di addossare a Petagna responsabilità extra, senza considerare che il bomber classe ’95 è stato convocato da Pippo Inzaghi per la sfida di Youth League contro il Chelsea, Robinho potrebbe rappresentare una valida alternativa per il reparto avanzato, soprattutto qualora il tecnico di Paramaribo decidesse di proporre dal primo minuto la coppia Balotelli-Pazzini insieme, ipotesi comunque attualmente alquanto remota.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy