Pezzuto (ag. FIFA): “Balotelli? Troppe pressioni dai media, potrebbe anche partire”

Il Milan sta preparando nei minimi dettagli la partita interna di domani sera contro il Bologna. La speranza è che i rossoneri possano riscattare la sconfitta di Napoli, mostrando anche qualche miglioramento a livello tecnico-tattico. Per parlare di questo e di molto altro, la redazione de ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente Fifa Gianpaolo Pezzuto. Ecco quanto ha dichiarato:

Balotelli è senza dubbio un giocatore molto importante per i rossoneri, ha talento da vendere. Il problema è che ci sono troppe pressioni su di lui. A fine stagione potrebbe decidere anche di partire, una delle ipotesi potrebbe essere la Francia dove sicuramente potrà giocare con più tranquillità. Le pressioni della stampa sono inferiori e lo stress del campionato è sicuramente minore rispetto alla Serie A. Il Milan potrebbe puntare su Dzeko che è un calciatore di grande livello e notevole importanza, potrebbe essere il bomber giusto per il Diavolo”.

L’agente prosegue parlando di Seedorf ed El Shaarawy: “Il tecnico olandese sta cercando di fare grandi cose a livello tattico. Dovrà capire bene qual è la reale situazione della squadra, qui in Italia non è certo facile. El Shaarawy? Il Milan crede ancora in lui perché è un giovane di talento. Sfortunatamente ha bruciato presto le tappe e ho solo paura che i problemi fisici ne rallentino la crescita e la maturazione. I rossoneri dovranno restargli vicino, ha sicuramente enormi margini di crescita”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy