Prandelli: “Balotelli arriverà preparato al Mondiale grazie a Seedorf”

Cesare Prandelli, intervenendo a Cesena ad un convegno sui settori giovanili, ha avuto modo di parlare di vari temi ed è tornato anche sulla questione-pianto di Mario Balotelli, dicendo la sua sull’affermazione di Seedorf sul fatto che SuperMario non sia ancora un campione: “Le lacrime di Napoli? Sono emozioni private. Mario non è un campione? Sono convinto che Balotelli possa arrivare al Mondiale molto più preparato seguendo i consigli di Seedorf“.

Anche sul tecnico rossonero, il ct azzurro usa parole al miele, come riportato dalla Gazzetta dello Sport: “Ho sempre sostenuto che chi uscisse da un super corso di Coverciano debba obbligatoriamente passare da un settore giovanile. Per Clarence è diverso. Ho grande considerazione per lui, era già un Professore in campo. Ha studiato e sta studiando ancora, ha una grande personalità, toglie pressioni ai giocatori e di certo non toglie lavoro a nessuno. Sono convinto che abbia la mentalità giusta per reggere la pressione“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy