MIlan-Torino corre su un filo, a salvarci c’è il fattore campo: 1 a 1.60

SpazioScommesse
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Milan in ripresa netta, la cura Seedorf sembra ormai totalmente assimilata: la prova del 9 si chiama Torino. L’11 di Ventura darà battaglia e per come sta interpretando il campionato fino ad ora ci sarà da vederne di belle. Non solo sul fattore agonistico, ma anche tattico. Infatti il 4-2-3-1 spregiudicato del diavolo sarà molto esposto ai forti contropiedisti granata: uno su tutti Alessio Cerci. L’esterno dei piemontesi già all’andata ci mise sotto scacco per gran parte della partita e a San Siro sarà altrettanto pericoloso lasciargli spazio.

Nonostante una gara che si prevede oscillare su equilibri sottilissimi, per SNAI pare non esserci dubbio: il fattore campo avrà la meglio. Infatti, l’1 del Milan sotto i riflettori di San Siro vale 1.60, a fronte di un 5.50 del 2 torinese. X a metà strada, bloccata a 3.75. Nonostante gli attacchi siano affilati e scalpitanti le giocate U/O e gol/no gol sono più incerte del previsto. Per la prima il divario è minimo con l’under giocabile a 1.90, e l’over a 1.80; per la seconda, altrettanto risicata ma con un leggerissimo gap più ampio, il gol vale 1.75 contro un meno probabile no gol a 1.90.