Rami: “Al Milan manca fiducia, ma l’importante è che non abbiamo perso. Voglio essere all’altezza”

rami (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Queste le parole di Rami intervistato dai microfoni di Sky Sport nel post-partita di Milan-Torino.

Sono molto felice perchè personalmente è stato un periodo molto complicato, ma adesso mi sento bene fisicamente. La cosa più importante sono il club e la squadra. Quel che conta è che non abbiamo perso, abbiamo resistito. Oggi inizio finalmente a capire il calcio italiano, devo solo continuare a lavorare. Quel che manca ancora al Milan è la fiducia ed è il tempo. Seedorf è appena arrivato, giochiamo bene ma dobbiamo lavorare di più“.

Così, invece, Rami a Mediaset Premium: “Sono molto felice del primo gol con la maglia del Milan, voglio dimostrare ai tifosi che posso stare qui“.

Rami a Milan Channel: “E’ un’emozione molto forte, sono stato 4-5 mesi senza giocare, è stato un momento complicato per me ma sono stato fortunato perchè ho un carattere forte. Sono andato da Mexes perché lo conosco da più tempo per la Nazionale, ma ero felice e quando siamo felici non sappiamo dove andare. Questo sistema di gioco è complicato per noi dietro fisicamente, ma abbiamo bisogno di lavorare un po’ più di tempo perchè per noi è nuovo“.