Taarabt: “Siamo stati sfortunati, ma daremo il massimo”

Queste le parole di Taarabt ai microfoni di Sky nel post-partita di Milan-Atletico Madrid: “Non è finita, abbiamo giocato una partita tatticamente perfetta.

Siamo stati sfortunati, abbiamo avuto tre buone occasioni e nel secondo tempo abbiamo perso le nostre energie. Avremmo dovuto segnare un gol in casa, ora sappiamo che sarà difficile ma sappiamo anche che dovremo dare il massimo.

Io sono arrivato da un campionato diverso, ma qui mi trovo davvero bene, è un piacere enorme giocare qui e il Mister mi ha dato grande fiducia. Questa è la mia terza partita in champions League, sono contento delle mie prestazioni, ma non del risultato”.

Queste, invece, le parole di Adel Taarabt a Milan Channel:

Seedorf mi aveva chiesto di dare tutto nel primo tempo, di spingermi in attacco e poi dare anche una mano dietro: non è una mia qualità ma ci ho provato a rincorrere. Peccato per il gol preso, siamo stati sfortunati. Sono soddisfatto di come sono andato, sento la fiducia dell’ambiente. Avrò 6 mesi per dimostrare al Milan che posso rimanere qui, ci spero e ci credo: darò tutto per il Milan e per Seedorf, che mi ha voluto. Ritorno? Non sarà semplice, ma nulla è da dare per scontato: crediamoci”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy