CALCIOMERCATO/ Milan: via Abate, può arrivare Santon. E non solo…

La rivoluzione dei terzini. In estate il Milan potrebbe cambiare, e non poco, look sulle fasce. Qualcosa di grosso e di nuovo, sotto, non c’è, ma qualche conferma sì. Per esempio, scrive stamane il Corriere dello Sport, la posizione di Abate, che con Seedorf sta diventando quasi solo un rincalzo di lusso o poco più.

Nella sua zona c’è e gioca De Sciglio, mentre a sinistra spazio ad Emanuelson (vicino al rinnovo) o Constant: Abate, di questo passo, a fine stagione non accetterebbe più la situazione. La cessione dopo il Mondiale è sempre più possibile, piace allo Zenit. Ma anche lo stesso Constant non è al sicuro, visto che lo scorso gennaio è stato ad un passo dall’addio. Si parla di un presunto interesse del Tottenham per 3.5-4 milioni. A questo punto, chi a loro posto? In primis Santon, nome da sempre apprezzato, 23 anni e di proprietà del Newcastle. L’ex Inter non è in vendita, comunque costa almeno 12 milioni di euro.

C’è anche Coentrao del Real Madrid in orbita, giocatore di recente chiesto ufficialmente da Galliani ma non (ancora) liberato dalla squadra di Ancelotti. A giugno se ne potrà riparlare, le possibilità ci sono. Santon e Coentrao per Abate e Constant: difficile, ma nel caso un bel passo in avanti.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy