Urbano Cairo: “Vorrei tenere Cerci al Toro”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Urbano Cairo, presidente del Torino, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio Deejay affrontando, tra gli altri, l’argomento Alessio Cerci.

Ecco quanto dichiarato, in merito all’esterno, il numero 1 granata: “La mia politica è stata sempre quella di tenere i migliori giocatori. Ogbonna l’ho ceduto dopo 3 anni di continue richieste. Cerci sta giocando molto bene ed io sono molto contento. Con Alessio siamo una buona squadra, vorrei tenerlo anche il prossimo anno in modo da costruire una squadra ancora più importante”. Ricordiamo che Cerci è stato acquistato dal Torino prima in comproprietà nell’Agosto 2012, versando 2,5 milioni di euro nelle casse della Fiorentina; granata che poi hanno rilevato anche l’altra metà del cartellino dell’esterno nel Giugno 2013 per 3,8 milioni.

Cerci sembra essere nel mirino del Milan: soprattutto dall’arrivo di Seedorf in panchina: l’olandese considera importante l’arrivo del giocatore classe ’87 per il suo 4-2-3-1.