Abbiati: “Ora siamo tutti sotto esame, ma non Seedorf. Pensiamo al Parma”

Queste le dichiarazioni rilasciate da Abbiati a Milan Channel.

Passo indietro per quanto riguarda la prestazione, rispetto alla Juventus e all’andata contro l’Atletico. Dopo Udine avevamo buone speranze, ma abbiamo trovato una squadra forte e che ha giocato benissimo: si conoscono da tempo. Peccato per i gol presi, dopo il pari di Kakà ci credevamo ma prendere 2 a 1 in quel modo ci ha tagliato le gambe. Abbiamo avuto anche l’occasione di fare il 2 a 1 noi, ma adesso pensiamo al Parma. Ora il campionato è molto importante, abbiamo bisogno di punti e morale. Questa sconfitta non metterà in discussione Seedorf, ma di sicuro noi giocatori siamo tutti sotto esame. Dobbiamo dimostrare di meritare la maglia”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy