Giancarlo Capelli, il Barone (Curva Sud): “Seedorf dovrebbe essere un esempio. Balotelli? È un uomo e…”

Giancarlo Capelli, meglio conosciuto come il Barone è uno dei personaggi, se non la persona più importante all’interno della Curva Sud. Il tifoso rossonero è stato intervistato in esclusiva dal collega Carlo Pellegatti per SportMediaset, il Barone ha analizzato la situazione rossonera.

Queste le sue dichiarazioni: “Abbiamo voluto un confronto con la squadra perché era necessario, il Milan negli ultimi anni non è mai stato così in fondo alla classifica. Un faccia a faccia era necessario“. Ancora l’ultrà rossonero: “Ci è piaciuto molto il colloquio con Balotelli. Lui è uno dei pochi grandi campioni al mondo e dovrebbe prendere per mano la squadra. Sta deludendo tutti i tifosi del Milan. L’ho visto mortificato e anche un po’ frastornato, ma ormai è un uomo e dovrà dimostrare di comportarsi come tale. Può rischiare anche i Mondiali se continua così. Seedorf? Dovrebbe essere un esempio per tutti i calciatori visto che lo è stato fino a poco tempo fa”.

Infine l’unica richiesta da parte del responsabile del tifo organizzato milanista: “Vogliamo sempre vedere onorare la maglia. I tifosi sono legati alla maglia, non ai giocatori… Noi chiediamo sempre e solo il massimo impegno, poi chiaramente non si può sempre vincere”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy