Claudio Lippi - Tutti i rossoneri in coro: "La vittoria è per te"

Dai rossoneri un coro unanime: “La vittoria è per te, Claudio”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un pensiero unanime, un dedica sentita ad un amico, che con il suo sorriso coinvolgeva chiunque e la cui mancanza, ad un anno di distanza dalla dipartita, si sente ancora fortissima nell’ambiente rossonero. La bella vittoria del Milan ieri in quel di Firenze non poteva che essere dedicata a Claudio Lippi, il collega di Milan Channel scomparso un anno fa in un tragico incidente stradale, ma che tutti considerano ancora qui tra noi, grazie al meraviglioso ricordo che ha lasciato in coloro che lo hanno conosciuto, dal vivo o tramite il tubo catodico. Non è un caso, dunque, che il primo pensiero dei giocatori rossoneri e di mister Seedorf dopo la partita sia stato proprio Claudio…

Seedorf a Sky: “Dedichiamo questa vittoria ad un grande milanista che ci ha lasciato un anno fa: Claudio Lippi. Il pensiero va alla sua famiglia”. Ed a Mediaset Premium: “La vittoria la dedichiamo a tutti i milanisti ed in particolare a Claudio Lippi ed a tutta la sua famiglia”.

Balotelli: “Dedico la vittoria a Claudio Lippi che è scomparso un anno fa”.

Kakà: “La dedica è per Claudio Lippi, oggi è un anno che è scomparso, siamo tristi per quello ma contento di avergli dedicato la vittoria,era una persona meravigliosa“.

Muntari: “E’ molto importante la vittoria, anche per Claudio, che è ancora uno di noi. Secondo me lui è su e ci sta guardando, dobbiamo continuare a fare bene anche per lui“.

Anche El Shaarawy, che non ha preso parte al match del Franchi, ha voluto far sentire la sua vicinanza tramite Twitter: “Questa vittoria è tutta tua Claudio”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy