crisi milan - Sette giorni a Seedorf

GaSport: Berlusconi concede 7 giorni a Seedorf. Pronto Tassotti subito, Inzaghi o Prandelli a luglio


Come un Presidente della Repubblica. Silvio Berlusconi ha concluso le sue “consultazioni”. Ha visto Adriano Galliani, la figlia Barbara e una rappresentanza della squadra per decidere le sorti del suo Milan. E così, secondo quanto riferito oggi dalla Gazzetta dello Sport (che conferma quanto già trapelato nei giorni scorsi), il Cavaliere ha concesso sette giorni a Clarence Seedorf per tentare di risollevare le sorti dei rossoneri.

Saranno, quindi, decisive le trasferte di Roma contro la Lazio e Firenze contro la Fiorentina. Il Milan punta alla qualificazione all’Europa League, anche passando dai preliminari che complicherebbero non poco il calendario estivo. Ma Berlusconi non intende transigere da questo punto. O Seedorf riesce a sbloccare la situazione oppure Mauro Tassotti prenderà in mano le redini della squadra fino al termine della stagione.

Con l’ok di Galliani e Barbara, il patron rossonero, deluso dall’olandese, avrebbe già individuato le soluzioni per luglio. I nomi sul tavolo sono due: Filippo Inzaghi, che tanto bene ha figurato l’anno scorso con gli Allievi e quest’anno con la Primavera, o il vecchio “pallino” di Cesare Prandelli, che dopo i Mondiali tornerà sul mercato.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl