Masoni (osservatore): “Milan, punta su Dankler”

Il Botafogo, al centro della difesa, non dispone soltanto di una grande promessa del calibro di Doria. Un altro pilastro della retroguardia carioca è infatti Dankler, classe 1992, alto 188 cm per 83 kg. Molto promettente ma in possesso di un cartellino dal costo inferiore al milione di euro, il compagno di Doria presenta ampi margini di miglioramento e caratteristiche che potrebbero permettergli di diventare un centrale di livello.

In merito, in esclusiva a calciomercato.com, si è espresso l’osservatore e consulente tecnico Mauro Mirko Masoni: “Dankler è un difensore centrale dall’ottima struttura fisica, a cui abbina anche una discreta velocità, ma soprattutto è difficilmente superabile nell’uno contro uno. Mi ha sorpreso vedendolo contro Ademilson del Sao Paulo, giocatore dalla velocità acclarata che, dopo aver provato un paio di volte a saltarlo e non essendoci riuscito, preferiva, quando lo aveva di fronte, accentrarsi per servire il compagno meglio piazzato.  188 centimetri di muscoli gli consentono un’ottima abilità aerea, ma ha buona tecnica e un buon piede per iniziare l’azione. Ha 21 anni e tante buone qualità“.

Tutto vero. Dankler è un talento da monitorare con continuità e attenzione. In breve tempo, potrebbe compiere passi da gigante ed essere accostato a squadre di prima fascia. Il Milan, per non lasciarsi sfuggire quest’occasione, dovrebbe farsi avanti con decisione. La palla passa ad Adriano Galliani e Clarence Seedorf. Puntare sul già conosciuto Doria o scommettere su Dankler?

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy