Di Molfetta: “Spero di rientrare al più presto, sulla Youth League…”

Davide Di Molfetta è uno degli elementi cardine della Primavera di Fillippo Inzaghi. Il giovane attaccante rossonero ha rilasciato una lunga intervista a maintalents.com in cui ha spazio anche di descriversi: “vide Di molfetta è un ragazzo semplice che vive un sogno sin da bambino, sostenuto da una famiglia sana. La giornata la trascorro tra scuola e allenamenti e appena posso nei ritagli di tempo libero mi dedico agli amici di sempre. Gli unici miei interessi primari sono la passione per questo sport e la scuola”.

Sul suo infortunio: “Grazie all’aiuto dello staff medico sto recuperando alla grande e spero di rientrare al più presto. È stato sicuramente traumatico fermarmi all’inizio di questa manifestazione a cui tenevo tanto, ma la delusione è passata vedendo i miei compagni vincere e farmi sentire parte integrante di questo grande gruppo”.

Sulla Youth League e l’eliminazione con il Chelsea: Naturalmente non possono che farmi piacere considerazioni cosi importanti dal nostro mister. Ma devo anche dire onestamente che il Chelsea è stato superiore a noi, e se fossi stato in campo di sicuro avrei dato una grossa mano alla mia squadra ma non penso che un giocatore possa cambiare le sorti di una partita perché vince sempre il gruppo. Con il mister ho un ottimo rapporto di stima reciproca, il suo esempio da uomo e da professionista mi ha aiutato molto e la sua personalità e carisma mi danno una carica in più”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy