Diego Costa Spagna - “Contro l’Italia sarà dura, ma sono felice per la prima convocazione”

Diego Costa: “Contro l’Italia sarà dura, ma sono felice per la convocazione con la Spagna”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nell’elenco diramato da Del Bosque c’è finalmente Diego Costa per l’amichevole di mercoledì 5 marzo al Vicente Calderon di Madrid contro l’Italia. Dopo aver esordito contro la squadra di Cesare Prandelli con la maglia del Brasile lo scorso marzo a Ginevra, il bomber dell’Atletico ritroverà gli azzurri indossando stavolta la casacca della Spagna. La scelta dell’attaccante di giocare per la nazionale spagnola fece scalpore nel mondo del calcio e suscitò le ire della federazione calcistica brasiliana e del selezionatore carioca Felipe Scolari. Di contro, Diego Costa è molto felice della scelta e si è presentato galvanizzato alla conferenza stampa con le televisioni iberiche.

Ecco quanto ha dichiarato il bomber alla Web Tv dell’Atletico per commentare la sua prima convocazione tra le fila delle Furie Rosse:Sono molto felice per la chiamata. Sarà una partita dura ma speciale visto che giocheremo contro l’Italia e soprattutto nel nostro stadio, al Vicente Calderón. Ho apprezzato il modo in cui mi ha parlato Del Bosque: gli ho detto che non avrei giocato in nazionale se qualcuno fosse stato contrario. Penso che la Spagna sia il team migliore e il gruppo è la cosa più importante”. Per Diego Costa sarà una partita davvero emozionante visto che si giocherà nello stadio in cui sta mettendo in luce tutto il suo potenziale e il suo talento con la maglia dei Colchoneros.

L’attaccante dell’Atletico Madrid era già stato chiamato per le amichevoli contro la Guinea e il Sudafrica, ma aveva dovuto rifiutare a causa di un infortunio. Diego Costa però non è l’unico ad aver parlato con la stampa, ecco come ha commentato il commissario tecnico spagnolo Del Bosque la convocazione del bomber brasiliano: Comunque vada dobbiamo ricordarci che non è una scelta definitiva e vincolante. Diego, dopo aver giocato con noi, potrà comunque partecipare al Mondiale col Brasile. Per quanto ci riguarda, può aiutarci a migliorare. Per questo è con noi, viene per quello che ha dimostrato con la maglia dell’Atletico”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy