Terzini Milan in emergenza: con la Fiorentina spazio a Zaccardo?

Contro la Fiorentina emergenza terzini: possibile il rispolvero di Zaccardo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Continuano i problemi di formazione per il Milan in vista della sfida infrasettimanale contro la Fiorentina. Al Franchi domani ci sarà una vera e propria emergenza in difesa, in particolare per i terzini. Sulla fascia destra infatti Abate è fermo ai box e dalla gara contro la Lazio è uscito malconcio anche De Sciglio che ha subito un trauma discorsivo alal caviglia destra e ne avrà per almeno due settimane.

Contro i biancocelesti nei minuti finali è entrato Bonera ma l’ex Parma è un centrale a tutti gli effetti e fatica molto sulla fascia, soprattutto in fase di spinta. L’unica alternativa resta quindi quella di Zaccardo che verrebbe rispolverato dopo essere stato a un passo dall’addio nel mercato di gennaio. Questa la situazione sulla fascia destra, mentre su quella sinistra ci sarà ancora il ballottaggio tra Constant ed Emanuelson. Il franco-guineano contro la Lazio non ha demeritato e ha giocato una gara disciplinata e attenta, considerando anche che aveva un avversario velocissimo e molto tecnico come Candreva. Il numero 21 ha spinto anche in avanti con una certa regolarità. Non parliamo di Serginho o Cafu però aver insistito così tanto su Emanuelson, bersagliato dai tifosi contro il Parma, rimane un altro mistero di Clarence Seedorf che in quella posizione ha schierato, praticamente sempre e solo l’olandese.

La situazione quindi non è delle migliori, anche perché il Milan affronterà una delle trasferte più difficili della stagione, su un campo caldissimo in virtù del duello dello scorso anno. La sensazione è che la squadra voglia chiudere il campionato il prima possibile. Pochissimi stimoli e poca voglia di proseguire un’annata disastrosa. La testa è già alla prossima, bisognerà solo capire con chi in panchina…

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy